Come chiedere le ferie al datore di lavoro? Guida completa alla richiesta di ferie!

Chiedere le ferie al datore di lavoro è un diritto sancito dalla stessa Costituzione, ma in tanti quando si trovano nella situazione di doverle richiedere rimangono un poco spaesati. In questo articolo, a firma della nostra redazione web, cercheremo di fare luce su alcuni aspetti da conoscere per non commettere inutiliu errori.

Vuoi sapere come richiedere correttamente le ferie al tuo datore di lavoro. Leggi l’articolo e scopri come fare.

I lavoratori dipendenti, sia a tempo determinato sia i dipendenti con contratto a tempo indeterminato hanno diritto a ottenere dal proprio datore di lavoro le ferie annuali. Il diritto alle ferie è sancito, oltre che previsto chiaramente in tutti i contratti collettivi nazionali di riferimento, anche nella stessa Costituzione che all’art. 36 ricorda come i lavoratori abbiano diritto sia la riposo settimanale sia alle ferie annuale retribuite.

Come chiedere le ferie al proprio datore di lavoro?

Il diritto alle ferie può essere manifestato richiedendo le ferie al proprio datore di lavoro. Queste possono essere richieste semplicemente via mail ma, e questo è il nostro consiglio, è sempre meglio accennare per voce o per telefono la richiesta cosi da accordarsi nel miglior modo possibile e far si che i diritti del lavoratore e gli interessi dell’azienda siano entrambi tutelati e garantiti.

Una volta pre-avvisato il proprio datore di lavoro potrete inviare la richiesta di ferie formale anche via mail utilizzando il seguente modulo che potrete scaricare in pdf cliccando qui.

Ferie, come chiederle correttamente?

Dopo aver scaricato il modulo pdf preparato dai consulenti dello studio Cardia dovrai compilare correttamente tutti i campi e poi inviare la richiesta di ferie a proprio datore di lavoro o al responsabile del personale. Inviata la richiesta dovrai attendere una risposta. Fino a che non riceverai risposta dal datore di lavoro o dal responsabile risorse umane le ferie non possono essere considerate come autorizzate. Se non ricevi risposta entro un lasso di tempo congruo, sollecita il datore di lavoro con una mail, una telefonata, o chiedendo spiegazioni di persona.

Una richiesta di ferie può essere revocata dal datore di lavoro?

Si. L’autorizzazione alle ferie può, in rari casi di gravi ed eccezionali esigenze aziendali, essere revocata anche all’ultimo momento. Nel caso di revoca “all’ultimo minuto” l’azienda vi dovrà però rimborsare le spese già effettuate per le vacanze che avevate in programma!

Hai bisogno di assistenza o della consulenza di un Consulente Del Lavoro esperto? Richiedi Subito una Consulenza personalizzata.

Nessun commento ancora

Lascia un commento