Costo del lavoro e Budget

Elaborazione e gestione del costo del personale

Il costo del personale, nelle sue diverse tipologie contrattuali, rappresenta per le aziende una delle voci di spesa tra le più importanti e significative peraltro presente, quantomeno nella sua componente fissa, anche in periodi di difficoltà.

L’analisi e la gestione del costo del personale diventano pertanto fondamentali per qualsiasi impresa, a prescindere dalla sua dimensione. E’ un processo decisivo, non solo per la corretta interpretazione della performance aziendale ma soprattutto per il suo prezioso valore intrinseco, indispensabile per disporre di tutte le informazioni necessarie ad un controllo di gestione oculato, sia in un’ottica di crescita sia in un’ottica di riduzione dei costi.
La determinante di questo processo, che permette alla direzione del personale di incidere concretamente sulle strategie di sviluppo e di riduzione del costo del lavoro, è la predisposizione di uno strumento chiamato budget del personale che si compone di una documentazione completa di prospettazione e analisi consuntivi, corredata con grafici di supporto visivo, ripartita per funzioni e centri di costo, con dettaglio nominativo.

Alla base della prospettazione e della consulenza che offriamo ai nostri clienti c’è lo studio retributivo dell’organico aziendale, punto di partenza per ricavare le variabili fondamentali quali ad esempio:

  • retribuzione lorda mensile;
  • costizzazione di ferie/permessi e straordinari;
  • ratei e retribuzione differita;
  • oneri previdenziali e assistenziali;
  • oneri aggiuntivi derivanti dall’applicazione della contrattazione collettiva.

Lavorando a stretto contatto con la direzione del personale, analizziamo la situazione retributiva del personale sia sotto l’aspetto quantitativo che su quello qualitativo; l’obiettivo è quello di elaborare il budget del personale unitamente a valutazioni su piani di incentivazione e retribuzione variabile.

In particolare focalizziamo l’indagine sugli obiettivi che i nostri clienti si prefiggono, indicando loro le differenti strade alternative percorribili: evidenziamo i profili di criticità e tutti gli oneri di gestione sui quali l’azienda può realmente incidere suggerendo diverse soluzioni organizzative e proposte di intervento, valutando le soluzioni più opportune in termini di risparmio economico e di scelte strategiche.

Nessun commento ancora

Lascia un commento